San Gennarino

Home » S. Gennarino d'oro


        Premio S. Gennarino d’oro

 

   Il riconoscimento, istituito nel 2003,    
   avviene ogni anno con l’attribuzione di
   statuette raffiguranti S. Gennarino d’oro.


   L’effige del busto di San Gennaro, in
   pregevole terracotta dorata d’artigianato
   napoletano, è consegnata:


  • ad una personalità del mondo, della cultura, della scienza e dell’economia, distintasi per aver favorito la conoscenza tra le genti dell’Italia meridionale e del Friuli Venezia Giulia con la valorizzazione e diffusione delle reciproche culture;
  • ad un socio dell’Associazione su designazione dei soci.

La cerimonia di premiazione avviene durante l’incontro conviviale per gli auguri di Natale

Elenco dei premiati

Antonio Calenda, direttore del Teatro Stabile Friuli Venezia Giulia.

Franco Arena, medico chirurgo pediatrico, tesoriere del Gambrinus.

Giorgio Tomasetti per l’impulso dato al Fondo di assistenza e beneficenza Giovanni Volpe.

Giorgio Brignoli, già procuratore generale presso la Corte d’Appello di Trieste.

Roberto Mazzoncini, già presidente del tribunale di Trieste, presiede il tribunale di Brescia.

Domenico Maltese, già Procuratore Generale della Repubblica a Trieste dal 1990 al 1995.

Michele La calamita, già Presidente Autorità Portuale di Trieste.

Ennio Severino, giornalista professionista dal 1961.

Enrico Sbriglia, per le sue doti di grande umanità nella direzione del carcere di Trieste.

Antonietta Compagnone Fiordigigli, organizzatrice, da alcuni anni, del concorso scolastico Scrittori in erba.

 2007

Giuliana Cunzari Stabile, laureata in Materie Letterarie, presso l'Università di Trieste.

Lidia Kozlovich, che ha regalato al Gambrinus, in diverse mani- festazioni, letture di pagine di intensa emozione .

2009

Lidia Cedarmas Tracanzan, unica donna che nel 1990, anno di nascita dell'Associazione culturale Amici del Caffè Gambrinus, fu tra i soci fondatori del sodalizio.

Sandro Apa, da piu' di 30 anni a Trieste, ha saputo traghettare, durante la sua ultima presidenza, l'Associazione culturale Amici del Caffè Gambrinus in una delicata fase di transizione.

2010

Mariella Magistri De Francesco, dal 2006: Assessore alle Finanze e Bilancio; Personale; Patrimonio ed Economato; Affari Istituzionali; Affari Legali; Archivio e Protocollo; Biblioteca e Controllo Gestione della Provincia di Trieste. 

Raffaele Dello Russo, è stato dipendente ENEL ove ha maturato notevole esperienza in vari settori amministrativi

2011

Marina Silvestri, giornalista nata a Trieste, laureata in Lettere Moderne, costante apporto culturale all'Associazione Culturale Amici del Caffè Gambrinus nelle sue manifestazioni più prestigiose.

Edoardo Sasco, triestino, laureato in ingegneria edile all'Università di Trieste con lode nel 1979, ha sempre seguito con attenzione presso Gli Uffici Regionali della Cultura del FVG, le assegnazioni di contributi all'Associazione Amici del Caffè Gambrinus

2012

Don Elio Stefanutto, da lungo tempo vivace parroco della Chiesa di San Bartolomeo nel rione di Barcola a Trieste, canonico onorario del Capitolo Cattedra S. Giusto. 

Mauro Muggia. nato e vissuto sempre a Trieste. Ha svolto tutta la sua attività lavorativa come dipendente del Credito Italiano.
   

2013

Claudio Tiribelli, professore ordinario di Gastroenterologia all'Uni-versità di Trieste membro di numerose associazioni scientifiche nazionali ed internazionali in Europa, America del Nord, America Latina e Medio Oriente.

Valentina Volpe si è distinta per avere organizzato il convegno "Il sogno dei diritti umani" sull’insigne giurista Antonio Cassese.

 
 

Elenco completo dei Filmati